Seminario: P. Corallini & D. Toutain a Torino

P. Corallini & D. Toutain con il loro comune mentore, Morihiro Saito

P. Corallini & D. Toutain con il loro comune mentore, Morihiro Saito

Paolo  Corallini – Takemusu Aikido Italy Association
Daniel Toutain – Fundamental Aikido Association

16-17 Novembre 2013

Torino, Italia
DYNAMIC DOJO, Via Vacchetta 13 – La Loggia (TO)

Informazioni: Tel. +39 340 9824501
Email: info@taai.it

Programma dell’Evento: Sab 16 8.30-9.45 Iscrizione, 10.00-12.00 Aiki Jo, 17.00-19.00 Taijutsu, 19.00-20.00 Esami Dan TAAI, 20.30 Party; Dom 17 10.00-12.00 Aiki Ken

Quote di Partecipazione: Intero Corso € 100,00, Solo Sabato  € 70.00

POSTER PDF

By Redazione Redazione Aikido Italia Network

Annunci

Residential Gasshuku “Spiritual Teachings of Aikido”

The Founder's Spiritual Teachings

The Founder’s Spiritual Teachings

“Spiritual Teachings of Aikido”

Residential Gasshuku for a Limited Number of Students
Reserved to Yudansha (Max 25)

Teacher: Paolo Corallini Shihan

15 – 16 – 17 February 2013

Tenuta I Ciclamini, Avigliano Umbro, Perugia, Italy

BROCHURE & REGISTRATION FORM

Are you wondering which the philosophical vision of O Sensei was? What is the purpose of Aikido? Why is that the Founder used the three forms of the sacred square, triangle and circle to build and practice his “Divine Techniques”? Why O Sensei indicated the development path of the Aikido student with a pyramid? why many of the movements of Aikido are expressed with the symbol of the Infinite?

We will try to answer these questions and many more.

This Residential Gasshuku – as it has been conceived – revolves around complex topics and requires a level of understanding of Aikido that is not easily obtainable by those who practice only a few years. For this reason, the organizer has chosen to restrict the access to Yudansha only, no matter what Aikido style they engage in and the organization to which they belong, in line with the guiding spirit of Aikido Italia Network. We are also considering the possibility of organizing a similar course at a basic level for Aikido students of Kyu grade.

Organisation: Aikido Italia Network in conjunction with Takemusu Aikido Association Italy

Info & Management: Simone Chierchini 345/3943286
Email: schierchini@gmail.com
Web: www.aikidoitalia.com

Read complete presentation of the course by Paolo Corallini (Versione Italiana / English Version)

 

In a wide horizon of woods, meadows and farms… “Tenuta dei Ciclamini” appears to the visitor as a medieval village surrounded by thousands of acres of land.
“I do not want and would not find the words to promote Tenuta dei Ciclamini, I can only say that it is the place where I have chosen to live” 

(MOGOL)                                              

TENUTA I CICLAMINI is a residential hotel built in the middle of an enchanting landscape dominated by forests, meadows, hills and lakes, located about 12 km south of Todi, in Umbria, Central Italy. The hotel presents medieval architectural forms, has a garden of over a hectare, it is surrounded by fenced meadows where horses graze, and has two small lakes. Beyond start the woods of cyclamen, characterized by fauna and flora that stayed untouched for centuries.
This is the magical place in which we choose to set our course “SPIRITUAL TEACHINGS OF AIKIDO”, knowing that the importance of the matter at hand required as much.
“Tenuta dei Ciclamini” is close to the medieval villages of Toscolano, Santa Restituta and Melezzole (XI Sec), all located at only 2 km from the center. Also nearby at Dunarobba (8 km) you can visit a fossil forest of the Mesozoic era, one of only two left in the world, and the Roman city of Carsole, rich in archaeological remains. Let’s also not to forget the famous cities of Spoleto and Orvieto.
For our Gasshuku, we will use the modern facilities of the estate, which offers a wide range of professional services for conferences and events. The estate also has a wellness center complete with massage rooms, sauna, 2 steam rooms, whirlpool, fitness room with 400 square meters of tatami, indoor heated pool, outdoor pool, jacuzzi swimming pool. The use of these structures is part of the package offered to the participants to our course.
The hotel unfolds in a series of houses and towers that form an ancient village, configured in a campus shape, with a large central garden. Participants in our course will be accommodated in double rooms in five-star, equipped with every comfort and Wi-Fi, telephone, air conditioning, satellite TV, minibar and safe.

GASSHUKU SCHEDULE:

(There may be extra lessons, both practical and theoretical, in line with the wishes of the participants and the time available)

Friday, February 15:
17-18.30 Reception and accommodation in the Hotel
19-20: Lesson 1
20.30: Dinner

Saturday, February 16:
8-9.30 Breakfast
10-11.30: Lesson 2
11.30-12: Questions and Answers. Discussion on the topics of the morning
13: Lunch
17-18.30: Lesson 3
18.30-19: Questions and Answers. Discussion on the topics of the afternoon
20: Dinner

Sunday, February 17:
8-9.30 Breakfast
10-11.30: Lesson 4
11.30-12: Questions and Answers. Discussion on the topics of the morning
13: Lunch
14: Farewell

FEE:
Complete Package: € 360
The price includes 2 days in full board (from dinner on Friday to lunch on Sunday -included), 2 nights in a double room, use of all facilities of the estate, frequency to a minimum of 4 lessons with Paolo Corallini Shihan, any additional extra Aikido activity organised, certificate of participation

BOOKINGS:
The course is reserved to a maximum of 25 Yudansha.
To book your place please send a deposit (non-refundable) of € 50 no later than January 24.
Payment by bank transfer to: Simone Chierchini
IBAN: IT34T0316901600CC0010100938
BIC: INGDITM1
Reason for Payment: “Corallini – Spiritual Teachings Aikido – [Last Name] [Name]”

Send an Email to schierchini@gmail.com with proof of payment and registration form (download).
IMPORTANT: We will take into account the date of the transfer receipt for the allocation of the 25 places available. First come, first served basis.

BROCHURE & REGISTRATION FORM

HOW TO GET TO “TENUTA I CICLAMINI”

From the South:
Highway A1 Rome – Milan, exit Orte, right Terni, Amelia exit, follow the signs to the town of Amelia, then Castel Aquila, and finally Toscolano direction.

From the North:
Motorway A1 Milan – Rome, exit Val di Chiana, direction Perugia. E45 highway Perugia – Terni, exit Montecastrilli – Avigliano Umbro. Follow for Avigliano Umbro and the indications for Toscolano.

Airports: Rome Fiumicino Airport: 100 km, Perugia: 68 km

Seminario: Gasshuku Residenziale “Gli Insegnamenti Spirituali dell’Aikido”

Il Fondatore e i suoi insegnamenti spirituali

Il Fondatore e i suoi insegnamenti spirituali

GLI INSEGNAMENTI SPIRITUALI DELL’AIKIDO

Gasshuku Residenziale a Numero Chiuso
Riservato agli Yudansha (Max 25)

Docente: Paolo Corallini Shihan

15 – 16 – 17 Febbraio 2013

Tenuta I Ciclamini, Avigliano Umbro, Perugia, Italia

BROCHURE & MODULO DI ISCRIZIONE

Vi siete mai chiesti quale fosse la visione filosofica di O Sensei? Qual è lo scopo dell’Aikido?
Perché il Fondatore usava le tre forme sacre del quadrato, triangolo e cerchio per costruire e praticare le sue tecniche “Divine”?
Perché O Sensei indicava con una piramide il percorso dello sviluppo del praticante di Aikido?
Perché molti dei movimenti dell’Aikido sono espressi con il simbolo dell’Infinito?

Nel corso di questo seminario cercheremo di rispondere a queste e a molte altre domande.

Questo Gasshuku Residenziale – per come è stato concepito – tratta tematiche complesse e richiede un livello di comprensione dell’Aikido non facilmente ottenibile da chi lo pratica solamente da pochi anni. Per questo l’organizzatore ha scelto di riservarne l’accesso ai soli Yudansha, a prescindere da quale stile pratichino e dall’organizzazione di appartenenza, in linea con lo spirito guida di Aikido Italia Network. E’ allo studio la possibilità di organizzare un simile corso a livello base e riservato ai praticanti di grado Kyu.

Organizzazione: Aikido Italia Network in collaborazione con Takemusu Aikido Association Italy

Info & Management: Simone Chierchini 345/3943286
Email: schierchini@gmail.com
Web: www.aikidoitalia.com

Leggi presentazione completa del corso a cura di Paolo Corallini
Versione Italiana
English Version

In un ampio orizzonte di boschi, prati e casolari… la Tenuta dei Ciclamini appare al visitatore come un borgo medievale immerso in migliaia di ettari di verde.
“Non voglio e non troverei le parole per promuovere la Tenuta dei Ciclamini, posso solo dire che è il posto che ho scelto per vivere” (MOGOL)                                              

La TENUTA I CICLAMINI è un complesso residenziale alberghiero costruito al centro di un incantevole paesaggio dominato da boschi, prati, colline, laghetti, sito a circa 12 Km a sud di Todi, in Umbria. La struttura, dalle forme architettoniche medioevali, ha un giardino interno di oltre un ettaro; è circondata da prati recintati, ove pascolano cavalli, e ha al suo interno due piccoli laghi. Al di là iniziano i boschi di ciclamini, caratterizzati da fauna e flora rimaste intatte per secoli.
Questo è il magico ambiente in cui abbiamo scelto di svolgere il nostro corso riservato “GLI INSEGNAMENTI SPIRITUALI DELL’AIKIDO”, consapevoli che l’importanza della materia richiedesse una cornice consona.
La Tenuta I Ciclamini sorge nei pressi dei paesini medioevali di Toscolano, Santa Restituita e Melezzole (XI Sec), situati a 2 km dal centro. Sempre nelle vicinanze, a Dunarobba (8 Km) si può visitare una foresta fossile risalente all’era mesozoica, una delle uniche due rimaste al mondo, e la città romana di Carsole, ricchissima di reperti archeologici. Inoltre da non dimenticare le famose città di Spoleto e Orvieto.
Per il nostro corso ci serviremo delle moderne strutture della Tenuta, che offre una vasta gamma di servizi professionali per congressi ed eventi. La Tenuta dispone inoltre di un Centro Benessere completo di sale massaggi, sauna, 2 bagni turchi, idromassaggio, 400 mq di palestra con tatami, piscina interna riscaldata, piscina esterna, mini piscina con idromassaggio. L’utilizzo di queste strutture è parte del pacchetto offerto ai partecipanti al nostro corso.
La struttura alberghiera della Tenuta I Ciclamini si snoda in una serie di case e di torri che formano un borgo antico, configurato a campus, con un grande giardino centrale. I partecipanti al nostro corso verranno alloggiati in stanze doppie a cinque stelle, provviste di ogni comfort e di Internet Wi-Fi, telefono,  aria condizionata, TV satellitare, frigobar e  cassaforte.

PROGRAMMA DEL CORSO:

(Potranno essere organizzate lezioni supplementari, sia pratiche che teoriche, in relazione ai desideri dei partecipanti e al tempo a disposizione)

Venerdì 15 Febbraio:
17-18.30 Accoglienza e sistemazione nelle stanze
19-20: Lezione 1
20.30: Cena

Sabato 16 Febbraio:
8-9.30 Colazione
10-11.30: Lezione 2
11.30-12: Domande e Risposte. Discussione sulle tematiche della mattinata
13: Pranzo
17-18.30: Lezione 3
18.30-19: Domande e Risposte. Discussione sulle tematiche del pomeriggio
20: Cena

Domenica 17 Febbraio:
8-9.30 Colazione
10-11.30: Lezione 4
11.30-12: Domande e Risposte. Discussione sulle tematiche della mattinata
13: Pranzo
14: Commiato

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
Pacchetto Completo: €360
La quota comprende 2 giorni in pensione completa (da venerdì a cena a domenica a pranzo), 2 pernottamenti in camera doppia, utilizzo di tutte le strutture della Tenuta,  frequenza ad un minimo di 4 lezioni con Paolo Corallini Shihan, eventuali attività didattiche supplementari, attestato di partecipazione

MODALITA’ DI ISCRIZIONE:
Il corso è a numero chiuso ed è riservato a un massimo di 25 Yudansha.
Per prenotare il proprio posto è necessario inviare un  acconto  (non rimborsabile) di  50€ entro e non oltre il 24 Gennaio.
Pagamento tramite bonifico bancario intestato a: Simone Chierchini
IBAN: IT34T0316901600CC0010100938
BIC: INGDITM1
Causale: “Corallini – Insegnamenti Spirituali Aikido – [Cognome] [Nome]”
Inviare un Email a schierchini@gmail.com, allegando la ricevuta di pagamento e il modulo di iscrizione (pagina seguente).
N.B.: Per l’allocazione dei 25 posti disponibili fa fede la data della ricevuta del bonifico.

BROCHURE & MODULO DI ISCRIZIONE

COME ARRIVARE ALLA TENUTA I CICLAMINI

Da Sud:
Autostrada A1 ROMA – MILANO, uscita Orte, a destra per Terni, uscita Amelia, seguire in direzione della cittadina di Amelia, poi Castel dell’Aquila, e infine direzione Toscolano.

Da Nord:
Autostrada A1 MILANO – ROMA, uscita Valdichiana, direzione Perugia. Superstrada E45 Perugia – Terni, uscita Montecastrilli – Avigliano Umbro. Seguire per Avigliano Umbro e poi le indicazioni per Toscolano.

Aeroporti: Roma Fiumicino: 100 km, Perugia: 68 km

Insegnamenti Spirituali dell’Aikido: Introduzione al Corso Residenziale

Febbraio 2012: 1° Corso Residenziale “Gli Insegnamenti Spirituali dell’Aikido”

Febbraio 2013: 1° Corso Residenziale “Gli Insegnamenti Spirituali dell’Aikido”

Come annunciato, Aikido Italia Network si prepara ad offrirvi un nuovo anno ricco di iniziative e novità aikidoistiche con grande varietà di spettro. Si comincia con il primo corso residenziale a numero chiuso specificamente dedicato agli Insegnamenti Spirituali dell’Aikido, organizzato da AIN e ideato e diretto da Paolo Corallini, Direttore Tecnico TAAI e uno dei maggiori conoscitori internazionali della materia. Per maggiori dettagli su questa iniziativa e per assicurarvi il vostro posto (solo 25!), restate sintonizzati su Aikido Italia Network

BROCHURE & MODULO DI ISCRIZIONE

Dettagli Completi

English Version

di PAOLO CORALLINI 

La pratica dell’Aikido, a prescindere dalla pedagogia che si segue o “dallo stile” praticato richiede una grande e costante applicazione che può portare ad una certa abilità tecnica specie se si hanno le doti ed il talento giusti.
Purtroppo molti ritengono che non sia necessaria, per essere dei buoni Aikidoka, una Conoscenza teorica, spirituale, simbolica, cosmologica dell’Arte.
Questo convincimento è anche facilitato dal mondo in cui viviamo, un mondo che sempre più spinge l’Uomo a essere pragmatico, materialistico, rivolto soltanto all’aspetto esteriore ed utilitaristico delle cose.
Per poter comprendere quanto ciò sia lontano dall’Aikido è bene ricordare che O Sensei provava un estasiato stupore davanti all’armonia delle leggi della Natura ed al tempo stesso un’umile ammirazione per questa infinita e superiore essenza, la manifestazione del Divino.
Un essere umano è parte di un tutto, l’Universo, ed egli è una parte limitata nel tempo e nello spazio.
Noi viviamo in una sorta di prigione e il nostro compito è quello di liberarci da essa, allargando la nostra compassione in cerchi concentrici per abbracciare tutte le creature viventi e tutta la Natura nella sua bellezza infinita.
L’atteggiamento che il praticante “iniziato” deve avere di fronte al mistero dell’Universo deve essere quello del mistico, cioè di colui che, nel silenzio, viene iniziato ai misteri dell’Arte.
Il misticismo è la possibilità, da parte dell’Uomo, di avere accesso ad una consapevolezza, ad un risveglio che troviamo oltre le tecniche oltre la parola, oltre la ragione, e dunque sul piano metafisico.
L’Aikido è impregnato di misticismo e di simboli e sono proprio questi ultimi che permettono l’accesso a piani superiori di consapevolezza e di comprensione.
Una caratteristica fondamentale del misticismo è, come affermava Einstein, il bisogno di conoscenza, il desiderio di afferrare o di lasciarsi afferrare dal mistero dell’Universo, la curiosità, lo stupore, il senso di meraviglia.
Colui che vuole penetrare i segreti e le meravigliose potenzialità dell’Aikido deve cercare di afferrare il mistero dell’Universo cercando di comprenderne le leggi con la ragione, con la pratica assidua, con sacrificio, con determinazione e volontà assoluta, con l’aiuto e la speculazione simbolica, ma al tempo stesso deve adoperarsi a purificare la propria soggettività, cercando di entrare in una risonanza intuitiva con le leggi che regolano la Natura, l’Universo.
L’essere umano ha due modi di vivere: uno esteriore, l’altro interiore.
Con l’interiore egli guarda il non manifestato, con l’esteriore vede e approccia il manifestato.
L’Aikido ci dà gli strumenti per integrare e far vibrare all’unisono questi due modi di vivere.
L’Aikido può essere la porta tra il mondo manifesto e il non manifesto.
A livelli elevati di pratica le tecniche diventano l’aspetto formale, simbolico e l’estasi; il contatto con il non manifesto.
Non dimentichiamo che il Fondatore parlava di “inori budo”, indicando con questo termine che l’Aikido è come una preghiera in movimento.

Questo Corso è dedicato a coloro i quali non si accontentano di praticare soltanto le tecniche dell’Aikido ma che aspirano ad entrare in quel meraviglioso mondo spirituale dell’Arte dove lo studio del simbolismo, dell’esoterismo, dell’Alchimia Spirituale, sono gli strumenti ed i percorsi imprescindibili per raggiungere un livello superiore di Conoscenza.
Vi sarete chiesti qual era la visione filosofica di O Sensei? Qual è lo scopo dell’Aikido? Perché il Fondatore usava le tre forme sacre del quadrato, del triangolo e del cerchio per costruire e praticare le sue tecniche “Divine”?
Perché O Sensei indicava con una piramide il percorso dello sviluppo del praticante di Aikido? Perché molti dei movimenti dell’Aikido sono espressi con il simbolo dell’Infinito?
Cercheremo di rispondere a queste e a molte altre domande.
Un percorso di tipo marziale, se vissuto in un determinato modo, è un percorso iniziatico complesso che sicuramente trascende la semplice “opera al nero” per la quale era stato intrapreso.

CORSO RESIDENZIALE “GLI INSEGNAMENTI SPIRITUALI DELL’AIKIDO”
Docente: Paolo Corallini
Corso Residenziale a numero chiuso riservato agli yudansha, ma aperto ai praticanti di qualsiasi stile e organizzazione, in linea con lo spirito guida di Aikido Italia Network
Quando: 15-16-17 Febbraio 2013
Dove: Tenuta I Ciclamini, Avigliano Umbro (PG)
Chi: Max 25 Yudansha, aperto a qualsiasi stile e organizzazione
Pre-bookings: Simone Chierchini 345/3943286 schierchini@gmail.com

Informazioni complete sono ora disponibili presso:
http://aikidoitalia.com/2013/01/07/seminario-gasshuku-residenziale-gli-insegnamenti-spirituali-dellaikido/

BROCHURE & MODULO DI ISCRIZIONE

Copyright Paolo N. Corallini© 2012
Ogni riproduzione non espressamente autorizzata dall’autore e’ proibita

Video-Intervista a Paolo Corallini

Paolo Corallini in Romania

Prodotta da Adrian Bunea e realizzata da George Stoian per quel che riguarda videocamera, montaggio e suono, questa intervista a Paolo Corallini è stata realizzata in occasione del suo seminario a Bucarest nel 2011. L’evento fu organizzato dall’Aiki Budo Dojo e dal Kenshin dojo, entrambi di Bucarest e membri dell’Aikikai Romania

di ADRIAN BUNEA

Aikido Italia Network ha ottenuto il permesso di riprodurre questa intervista con Paolo Corallini sul nostro blog, in uno scambio con gli amici aikidoka rumeni che porterà il nostro materiale ad essere letto anche dagli aikidoka della Romania.

Copyright Adrian Bunea© 2012 Tutti i diritti riservati
Fonte: http://www.kenshinaikidodojo.blogspot.it/2012/03/interviu-cu-maestrul-paolo-corallini.html

Seminario: Corallini & Hathaway a Osimo

Hathaway-Corallini: Koshukai Commemorativo per la Nascita di O'Sensei

Paolo Corallini Iwama Ryu 7th Dan – Aikikai 7th Dan
Andy Hathaway Iwama Ryu 5th Dan – Aikikai 5th Dan
Koshukai Commemorativo per la Nascita di O’Sensei

Sab 17.12 – Dom 18.12.2011
Osimo (AN), Italia
Aiki Dojo Osimo, Via Vicarelli

Informazioni: Tel. +39 348 8911085
Web: www.taai.it

POSTER PDF

Andy Hathaway – 5 ° Dan Aikikai
Dopo una lunga carriera nelle arti marziali tra cui l’Aikido sotto la guida di diversi istruttori, Andy Hathaway incontrò Morihiro Saito Sensei nei primi anni 1980. Trovò la sua potente, bella, economica tecnica  espressa con una chiarezza e sincerità talmente impressionante che subito spostò l’enfasi dell’Aikido Club di Londra verso lo studio di questo Aikido. Da allora il suo dojo ha continuato a studiare l’Aikido di  O’Sensei come trasmesso dall’insegnamento di Morihiro Saito Sensei, ed è inequivocabilmente impegnato nella cura e preservazione di questo stile tradizionale. Il dojo ha ampliato la propria attività nel 2005, includendo una organizzazione nazionale (Traditional Aikido UK/Takemusu Aiki UK), per fornire un punto focale agli aikidoka che desiderano seguire lo stesso corso di studi in Gran Bretagna.
Andy Hathaway detiene attualmente il 5° dan Aikikai, e il 6° dan dallo United Kingdom Aikido Federation, l’ente nazionale governativo per l’Aikido nel Regno Unito.

By RedazioneRedazione Aikido Italia Network